Presentazione

 

Presentazione del coro Cima d’Ambiez – San Lorenzo Dorsino

Il coro Cima d’Ambiez nasce nel 1981 grazie all’entusiasmo di un gruppo di amici alpini di San Lorenzo in Banale e deve il suo nome alla maestosa cima che, con i suoi 3073 m. , spicca imponente nel gruppo di Brenta.

Il repertorio spazia dai brani tradizionali di montagna, ai canti popolari ricercati tra la gente locale. Queste canzoni narrano la vita quotidiana e i sentimenti della popolazione: l’amore, la guerra, l’allegria, la nostalgia, la religiosità tutti temi cari alle nostre profonde e preziose radici montanare.

Primo maestro fu Padre Mario Levri, frate francescano, noto maestro ma anche valido compositore e armonizzatore.

Successivamente, nel 1987, è subentrato il maestro Alberto Failoni di Tione, che con passione e abilità ha portato il coro a raggiungere buoni traguardi.

Questo prezioso lavoro ha portato, nel 1998, all’incisione del primo C.D. nel quale sono raccolti quindici brani, alcuni noti e classici, altri inediti armonizzati dallo stesso maestro Failoni.

Oltre all’organizzazione e alla partecipazione a rassegne locali, l’attività del coro si è svolta anche fuori provincia ed all’estero.

Da ricordare le seguenti importanti tappe:

– l’esibizione durante la S.Messa di Papa Giovanni Paolo II in S. Pietro a Roma;

– la partecipazione nel 1990 a Stoccarda a un programma musicale-folcloristico all’ emittente televisiva tedesca SDR.

– la trasferta gemellaggio con il coro sardo Bachis Sulis di Aritzo (Nuoro).

Nell’ottobre del 2004 il coro ha preso parte, con successo, al concorso nazionale “Città di Biella”.

Nel 2008 è stata portata a termine l’incisione del secondo CD “Canti che l’eco porterà”.

Nel 2011 il gruppo canoro ha festeggiato 30 anni di fondazione con un concerto assieme al blasonato coro SAT di Trento.

Nell’ottobre 2012 durante una trasferta in Belgio, il coro si è esibito a Bruxelles nel palazzo del Consiglio dell’Unione Europea, presso la sede dell’Euregio e nella monumentale cattedrale di St. Michel.

Il coro, presieduto da Alfonso Appoloni, è ora diretto dal maestro Carli Manuel